OPDIPO Credits: http://www.qwentes.it QwentŔs Italia S.r.l (Qwentes) Web Design: Wanda Granata, Laura Silvani, Andy Scupelli Information Technology & Architecture : David Barnett, Andrew Henze
 
  logo Opdipo CHI COSA COME PERCHE' QUANDO
a Rossini
(A)mazing book
BIconici
CinAmica
Circle
CL33
CO-MUSEUM
Com˛+
CORPi
Daemon EURISKO
Girolamo
HURRICANE TABLE
KARMA
KIRIGAMI
LE COMETE
LegLIGHT
Libreria EURISKO
Mi-Es
Millepiedi
Njok
Novellino
ONDA
Q-quadro
Seduta imbottita
Synapsis
THE BALL
THE CUBE
Trifoglio EURISKO
WebSquare
Zattera
ONDA
Marco Maiocchi
Youngju Oh


libreria a geometria variabile
Milano, 2004

lo scaffale si adatta localmente al libro e non viceversa
prototipo
legno e acciaio
supporto al progetto tecnico: Michele Gasparoli
contributi al concept: Ettore Lariani

Nota: per la lista di tutti i designer selezionare un designer; per la lista di tutti i progetti selezionare la casella in basso a sinistra nella tabella iniziale.
 
Un pannello di legno che costituisce il fondo della libreria presenta fori regolari su in reticolo di 10 cm di lato che copre tutto il fondo; nei fori si inseriscono, ove necessario, perni in metallo della lunghezza di 24 cm, di cui 4 entrano nel fondo e 20 restano sporgenti. I perni permettono di modellare, attraverso opportuni passaggi, sopra e sotto di essi, la forma di scaffalature di strisce di Wellboard (Well Ausstellungsystem), in fibra di legno pressata e ondulata; le strisce, fissate alle estremitÓ, permettono di avere qualunque tipo di curvatore, e di adattarsi alla forma richiesta anche dopo la posa, semplicemente attraverso spostamenti/aggiunte di perni; lo scaffale pu˛ essere modificato anche solo in corrispondenza della necessitÓ di inserimento di un volume di dimensioni diverse da quelli vicini.

Moduli di altezza 2 m e larghezza 1 m
 

 
  OPDIPO - via G.Previati, 33 - 20149 Milano, Italia
Tel e fax: +39 02 8907 4435 - info@opdipo.org
developed by Qwentès Italia